Prevenire è meglio che curare.

Primum non nocere.

Con le nuove opportunità di monitoraggio e screening in linea del tutto teorica nessuno si dovrebbe ammalare.

Come Klinik Sankt Moritz noi facciamo già questo. Siamo i primi al mondo a farlo e sappiamo che il medico è e sarà indispensabile.

Molte cose cambieranno. Tutti i dati raccolti ai nostri pazienti solo un medico può interpretarli, ma …

Solo che questa mole di dati potrà essere interpretata al meglio da un gruppo multidisciplinare. Con questo metodo cresce la visione del medico.

Diventa come una partecipazione continua ad una serie di congressi.

In questa visione l’Intelligenza Artificiale diventa uno dei convenuti al gruppo di lavoro interdisciplinare. Una nuova crescita verticale per la medicina.

In tutto questo il paziente rimane a casa.

Paziente?
In un’ottica di prevenzione così avanzata come definire l’individuo a cui è fornito questo servizio?

Paziente
non è formalmente corretto perché non ha sviluppato ancora la malattia. Con la metabolomica di Metabolon “vediamo” il diabete anche con 10 anni di anticipo.

Con l’holter di Mysmarthearth vediamo un infarto fino a 6 mesi di anticipo.

Paziente sano
Tecnicamente è un ossimoro.

Cliente
Non è seguito da un medico.
Come quando un cliente compra un Applewatch e l’allarme di fibrillazione atriale a chi lo invia?

Insomma il Covid-19 ha portato un’accelerazione all’uso della tecnologia di 10 anni in avanti.

Ma il tuo mindset dove si trova adesso?

Sergio d’Arpa
Visionary Entrepreneur
Founder of Klinik Sankt Moritz and e-medicine news
Klinik Sankt Moritz and e-medicine sono marchi registrati Klinik Sankt Moritz AG

Personalised Predictive Medicine is a Klinik Sankt Moritz AG Registered Trademark

For more information professional use

Physicians

Makers