È l’alba di una nuova era, tutto sembra uguale ma tutto è diverso. I treni e i voli aerei saranno riempiti per solo un terzo della capienza per i prossimi anni.

La paura di una nuova pandemia ci è entrata nella mente per sempre. Convivremo con il virus come abbiamo già fatto con l’AIDS.

Il tuo studio medico potrebbe trasformarsi in un focolaio e come aerei e treni potrai ricevere il 30% dei pazienti.

Sono Sergio d’Arpa fondatore di Klinik Sankt Moritz l’unica clinica digitale di medicina predittiva personalizzata.

Digitale perché siamo solo on-line.

Predittiva perché la quantità di dati raccolta dai nostri strumenti offre una visione ben chiara al medico di dove si sta avventurando il tuo corpo come nostro paziente.

Personalizzata perché la medicina del futuro è quella costruita per il singolo individuo, non siamo tutti uguali.

Mi sono sempre occupato di raccogliere e gestire grandi masse di dati.

Mi piace definire questa pandemia un asteroide digitale, tutto ciò che non è digitale verrà cancellato

Il problema non è la tecnologia ma è la sua comprensione. Noi di KSM vediamo la telemedicina come un home banking senza la possibilità di fare bonifici.

Puoi visualizzare il saldo del tuo conto corrente a casa, poi sali in macchina, attraversi il traffico, parcheggi, aspetti il tuo turno e firmi con una Bic.

Sarebbe assurdo.

Eppure la telemedicina viene usata per indagare o monitorare su un paziente a casa. Invece noi la usiamo per monitorare pazienti sani così non si ammalano.

Nella fase di sperimentale tutti i tuoi colleghi si sono lamentati della quantità di dati raccolti, troppo vasta.

Non è il tuo compito, tu sei un medico con un’esperienza precisa e verticale su un campo.

Noi siamo la clinica dobbiamo conoscere il nostro paziente in tutte le sue sfaccettature. Come in tutta la ricerca e l’innovazione non sai mai a cosa ti servono i dati fino a che non ti servono.

Il monitoraggio è automatico e delegato a KSM.

Tu usa i dati che ti servono noi pensiamo al resto.

KSM e chirurgia.

Ad una prima analisi potrebbero sembrare lontani e invece in soli due mesi raccogliamo così tanti dati che i rischi in sala operatoria diminuiscono del 90%

Follow Up Chirurgico

Il follow up è ovviamente la nostra specialità, il paziente in una 24 ore può trasportare in tutto il mondo suoi device per ottenere i dati di una terapia intensiva.

Noi trattiamo dati, proprio come te.

Ore di sonno, alimentazione e attività svolta non saranno domande che farai mai più. Anzi secondo il tuo paziente configurerai degli allarmi ad hoc per far verificare il suo stato da un sistema d’intelligenza artificiale.

Appena perde peso o dorme poco per un periodo di tempo, secondo le tue esigenze, il sistema ti avvertirà.

I dati del monitoraggio saranno aggregati alla cartella clinica e agli screening che noi faremo al paziente.

La più grande visione sul paziente mai progettata.

Accreditarsi con KSM

Nel mondo digitale è tutto diverso. La prima domanda è: tu sei un medico?

È una domanda molto importante anche se banale, perché già prima del Covid il grande business era la seconda opinione, adesso è uno standard.

Noi rispondiamo ai nostri pazienti applicando su di te lo stesso protocollo dell’ufficio federale della sanità svizzera per il riconoscimento della laurea.

Una volta certificato con noi, il tuo riconoscimento lo pubblichiamo su blockchain pubblica, il mondo sarà certo che tu sei medico.

Qualunque paziente, da qualunque parte del mondo sarà sicuro di poterti richiedere una tua seconda opinione.

La tua visibilità aumenterà su tutta la rete web perché il tuo nome sarà associato alla clinica e a alla blockchain.

I tuoi contenuti diventano autorevoli perché legati alla blockchain.

I badge legheranno la tua persona alla tua laurea.

Tutto quello che scriverai sul web sarà visibile su questo e sarà riconosciuto come vero.

Sergio d’Arpa
Founder of Klinik Sankt Moritz and e-medicine news
Klinik Sankt Moritz and e-medicine sono marchi registrati Klinik Sankt Moritz AG